A.A.A. Giocatori e giocatrici cercasi!!!



Se portate sempre un frisbee in spiaggia, ma siete stufi di tirarlo in testa ai bagnanti, se amate stare all'aria aperta, se vi piace lanciare ma non sapete che cos'è un "hammer" o un "3 dita", se pensate che sport e divertimento possano andare a braccetto, cosa aspettate a contattarci??

NOTA BENE: questo Blog è ormai un archivio, per info aggiornate siete pregati di visualizzare la nostra pagina su Facebook!

martedì 27 maggio 2008

Missuldisc 2008

essi ecco il resoconto del torneo...

dopo un anno torniamo a Gera Lario dai nostri amici dei Frasba
e le cose vanno sempre meglio.

arriviamo con il beefreevan di Luca, primo non giocatore ufficiale
delle squadra, che si unisce al popolo affezionato delle non
giocatrici femminili (Flavia, Manuela, Mia e Oriana).

come un tesoro, sta Gera Lario è introvabile, riusciamo a perderci
due/tre volte prima di arrivare venerdì sera.
poi saluti e sorrisi per il welcome party più atteso della stagione.

sabato si comincia bene e si finisce meglio.
perdiamo malino (10-6) con gli sloveni Vertigo dopo essere stati in
vantaggio per 5-4 e disco in mano. il punto del 6-4 era facile facile
nelle mie mani, peccato peccato e maledetta fretta a lanciare un
martello sfarfallante ad Enrico.

poi solo vittorie!
nell'ordine Sudsee (Costanza), 45Giri (Forlì) e Frasba (Como).
La prima e la terza le vinciamo al cap, e finalmente: dopo tante sconfitte
sul filo di lana riusciamo a tenere botta e a segnare l'ultimo punto.
Con Forlì vinciamo più agevole, il vento si fa sentire e la nostra bella
coppa ormai collaudata ci fa conquistare tanti punticini.

la serata viene bagnata da una pioggia beffarda che costringe il popolo
frisbeesta a mangiare pasta al ragù (buona) e polenta/salsiccia (buonissima)
sotto al tendone.
belli pienotti e un tantino stanchi ci godiamo il grande spettacolo dei giochi
di fuoco e il concerto di musica reggae ("open your eyes Veronica!").

domenica... ni...
siamo tesi per la prima semifinale della nuova storia dei beefree (con la vecchia
guardia ne giocammo una a Modena al Lambrusco Kidz nel 2002...).
ci toccano ancora i Vertigo ma stavolta non c'è storia, facciamo cadere
troppi dischi e non diamo profondità al gioco, per loro è facile (oh sono
bravi sti sloveni...) ad andare subito 6-0, e niente cediamo di schianto.

Per il terzo posto ce la vediamo ancora con Forlì, che a sorpresa (come
noi coi i Frasba) erano riusciti a raggiungere le semifinali battendo Treviso.

Partiamo bene e siamo già 4-1 e disco in mano... poi blackout.
Sbagliamo un paio di mete già fatte e cominciamo ad perdere dischi facili,
qualche tirotalpa di troppo e qualche sparone rischioso. bravi loro ad uscire
dalla coppa bene e ad avere la pazienza giusta per chiudere ogni punto.
perdiamo alla fine 8-6 dopo aver condotto 5-6, peccato.
L'eterna lotta con Forlì, che avevamo domato negli ultimi scontri, riparte.

poi felici comuque... la squadra cresce, anche grazie alle discussioni che
inevitabilmente vengono fuori quando si comincia a giocare meglio.
Come Veronica, stiamo pian pianino aprendo gli occhi sul gioco, sui movimenti,
sui lanci da fare e sulle difese.

ora via ai campionati italiani ad Imola...

bella lì, bravi tutti
davide

Nessun commento:

Play ultimate!!!