A.A.A. Giocatori e giocatrici cercasi!!!



Se portate sempre un frisbee in spiaggia, ma siete stufi di tirarlo in testa ai bagnanti, se amate stare all'aria aperta, se vi piace lanciare ma non sapete che cos'è un "hammer" o un "3 dita", se pensate che sport e divertimento possano andare a braccetto, cosa aspettate a contattarci??

NOTA BENE: questo Blog è ormai un archivio, per info aggiornate siete pregati di visualizzare la nostra pagina su Facebook!

mercoledì 4 marzo 2009

Carnevultimate 09

Booooooooo Frost!

Il grido di squadra congelata ma piena di energia!

Ragazzi, che torneo!

Arrivati tra mezzanotte e le quattro, lo sciame torinese ha raggiunto il campeggio di Viareggio… Sabato mattina la chiamata inesorabile: l’alveare si è vestito, con tanto di alette, antenne e corpicino giallo e nero, e ha raggiunto i campi 5 minuti prima delle partite: col solo riscaldamento del cuore e del sole (fisicamente dei pezzi di legno…) le api si sono avventate sui sexy coniglietti valdostani, riuscendo a vincere questa prima partita “in famiglia”, anche perché Stefano ha iniziato a fare falli, chiamate brutte, proprio uno spirito basso!! (ahahah, auguroniiiiiii, bel compleanno!)

Dai coniglietti ai JGB il salto fu mortale, perché contro Prato le api sapevano che sarebbe stata dura, una sconfitta messa in conto, ma nonostante ciò hanno giocato bene, senza perdersi d’animo!

Dopo una bella pasta pomodoro, cipolla e pancetta, il richiamo al campo fu immediato, come la digestione! Questa volta era il turno di Bologna, gli 051: partita tesa, giocata bene da entrambe le parti, con vari momenti rocamboleschi, ma restata sempre equilibrata fino alla vittoria delle api al cap!!! Bzzzzzzzzzz.

L’ultima partita della giornata per lo sciame già stanco fu contro l’altra squadra bolognese, vestiti da survivors, con le magliette a brandelli ritoccate di fango fresco, che spettacolo; anche in questo caso ci son stati episodi alla Benny Hill: molte mete mancate per scivoloni o errori magari evitabili, ma la stanchezza si sentiva sempre più e questa volta la vittoria fu di Bologna, anche se pur sempre di un punto al cap! Punto decisivo anche per il nostro Silvio, che per correre dietro al disco si è schiantato contro il palo dietro la rete di bordo campo, almeno l’avesse intercettato!! (ma per fortuna niente di grave!)

Dopo una doccia calda rigenerante, la lauta cena è stata il vero toccasana prima della festa mascherata in giro per la città, a cui purtroppo sono andati pochi Beefree, decimati tra botte, bolle, febbre e stanchezza cronica!

E il mattino della domenica non accolse lo sciame con un raggio di sole sul cuscino… no… erano piuttosto gocce, un ticchettio regolare, inutile pensare che qualcuno si stesse già docciando… no, era proprio pioggia!! Fu lungo il conto delle api perse in battaglia, ma finalmente i reduci riuscirono a presentarsi ai campi, giusto in tempo per la prima partita… Ma un po’ per la decimazione, un po’ per la constatazione che si sarebbero giocate due partite contro la stessa squadra (l’ultima di girone e la finalina 3°-4° posto), una buffa riunione di api e puffi ha deciso di giocare un’unica partita lunga, da due tempi di 40 minuti l’uno, e così fu. La partita più bella, più vissuta, tesa ma con lo spirito molto alto, un confronto punto punto che ha appagato proprio tutti dalla stanchezza, dai dolori, dalla pioggerellina, dal freddo (ecco perché il grido Bo Frost!), dalla partita in meno, da tutto! Anche questa è finita al cap, un punto decisivo per i puffi padroni di casa e organizzatori di questo bellissimo torneo, ben riuscito nonostante le poche squadre.


Rifocillate, le api restano alla premiazione: un quarto posto vissuto e giocato bene come squadra! Ma la soddisfazione più grande fu la sorpresa finale:

LE API HANNO VINTO LO SPIRITO DEL GIOCOOOOOOOOO!!!!!

Grandi le apine e grandi i fuchi!!!

Grazie a tutti del torneo e dei bei momenti!

Bravi tutti beeeeeeeeeeeeee free!

Bzzzzzzzzzzz

scritto da Alessia

1 commento:

Fabio da Nurazzolas ha detto...

ahahahahahahahahahahahahahah......che mitici!....continuate così...non sarete i più forti ma siete i più belli!!! :)

Play ultimate!!!