A.A.A. Giocatori e giocatrici cercasi!!!



Se portate sempre un frisbee in spiaggia, ma siete stufi di tirarlo in testa ai bagnanti, se amate stare all'aria aperta, se vi piace lanciare ma non sapete che cos'è un "hammer" o un "3 dita", se pensate che sport e divertimento possano andare a braccetto, cosa aspettate a contattarci??

NOTA BENE: questo Blog è ormai un archivio, per info aggiornate siete pregati di visualizzare la nostra pagina su Facebook!

martedì 7 dicembre 2010

DiscoScalo 2010

Inizia la stagione dei tornei indoor e il primo al quale partecipiamo è il Discoscalo a Milano.

20 squadre, partite secche, molto corte (solo 23 minuti l’una).

Noi BeeFree partiamo senza pretese di successo ma con una squadra con 3-4 giocatori esperti e gli altri nuovi. Obbiettivo: divertirci come sempre giocando ad Ultimate.

La prima partita è un derby con i nostri cugini Alpidisc. Pensiamo di potercela giocare con loro, non sapendo che hanno fatto una squadra insieme ai 45giri unendo i giocatori più forti di ciascuna formazione.

E infatti perdiamo, giustamente, giocando però bene nel nostro piccolo.

Entriamo però in un down bello profondo, e perdiamo le seguenti partite contro i Frasba, i Croccali, e i Disturbati di Modena. Tutte sconfitte pesanti con differenze di 8, 9 punti. Miiiiii.

Nel secondo girone ci riscattiamo un po’, giocando bene contro le Mucche e contro Disco Stu. Ciononostante concludiamo la giornata con un bel Cappotto: 6-0.

Ma si sa, i Cappotti tengono caldo e la squadra si compatta e si amalgama. Dormire tutti vicini, fa si che nei sogni ci si incontri e si crei affiatamento.

Domenica infatti partiamo più carichi (e affrontiamo squadre alla nostra altezza).

La prima partita contro il CUS Brescia è frizzante, ed è importantissima da ricordare per le prime mete segnate ad un torneo da Elena e Mari!! Grandi.

Enri non gioca e fa il capitano sulla side-line.

Al “time is over” siamo sul 7-7, ci giochiamo il punto della vittoria e lo facciamo noi!! 8-7. Purtroppo però l’ultima meta non vale, per il regolamento del torneo e quindi il punteggio finale è il pareggio.

Nella semifinalina incontriamo i Frasba 4 Fun, anche loro con una formazione simile alla nostra. Qualche giocatore esperto e poi spazio ai nuovi e ai giovani.

E infatti il livello è simile, ma siamo subito sotto con uno spaventoso 6-1. Per recuperare giochiamo con uno schema che fin qui non avevamo mai fatto, giustamente, per cercare di giocare tutti quanti e imparare a fare le basi bene.

Disco alto e lungo verso la meta, nelle mani di Daniel, il nostro Gigante di oltre 2 metri.

Ovviamente funziona perché non c’è nessuno che lo possa contrastare e ci portiamo sul 7-7.

Meta nostra dell’8-7 con un altro disco alto su Daniel che lancia Enri; tuffo in meta e punto!

Finalina contro i Field Invaders, squadra di casa. Siamo stanchi e un po’ cotti. Troppi errori come nelle partite iniziali: dischi a terra e mete facili per loro sull’aperto.

Perdiamo contenti!

Grandi Ele, Mari e Yani, 3 nuove donne solide e con grandi potenzialità (d’altronde “Torino c’ha la Figa Forte” Morri dixit).

Grandi Marco, Ale e Rambo, esperienza e concentrazione al servizio dei nuovi.

Grazie al nostro motivatore e capitano Enri, duro lavoro il suo, ma portato avanti con intelligenza e sensibilità.

Dani ed io....Errrpiis. www.hairpeiceorherpes.com


Fede•24

Nessun commento:

Play ultimate!!!